Castel di Casio

Tornato volare grifone curato in Toscana

E' tornato a volare nei cieli della Basilicata il grifone soccorso ed operato lo scorso autunno a Firenze, dove si era ferito urtando i cavi dell'alta tensione. A darne notizia è l'Asl Toscana centro i cui veterinari hanno avuto in cura il rapace, un giovane esemplare maschio a cui è stato dato anche un nome, Goldrake e un soprannome, Goldric. Il grifone da alcuni giorni vola nuovamente libero nel parco del Pollino, inanellato e dotato di strumentazione Gps che ne permetterà un monitoraggio costante. In seguito al ferimento a Firenze - dove era arrivato deviando dalla sua rotta migratoria - il rapace era stato operato al femore da un'equipe di specialisti coordinati dalla struttura di igiene urbana veterinaria dell'Asl Toscana centro. Successivamente era stato trasferito nel centro recupero di Matera dove, a cura dalla facoltà di medicina veterinaria, ha trascorso un inverno di degenza e riabilitazione.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie